lunedì 30 gennaio 2012

Australian Open 2012 – Djokovic vince, il Tennis perde

Novak Djokovic trionfa agli Australian Open 2012
Ha vinto lui. Il numero 1 del mondo. La sua rincorsa alla leadership incontrastata della classifica ATP era iniziata proprio sul cemento di Melbourne, nel 2011. E ha continuato. Novak Djokovic ha vinto quattro delle ultime cinque prove del Grande Slam: due volte l’Australian Open, Wimbledon e US Open, fermandosi solo in semifinale contro Roger Federer al Roland Garros. Djokovic ha conquistato il suo terzo titolo australiano dopo due maratone consecutive: in semifinale, recuperando uno svantaggio di due set a uno contro Andy Murray, e in finale, ribaltando il passivo di un break nel quinto e decisivo set contro Rafael Nadal.
 
Il tennista serbo ha vinto perché ha un tenuta atletica e mentale superiore a chiunque. Concentrato su ogni punto. Capace di lasciarsi andare anche a segni di fastidio e malcontento per il colpo sbagliato, ma subito pronto a mettere in campo la più corretta visione di gioco. È una macchina perfetta. Una macchina però senza nessun colpo davvero dirompente...continua sul giornale online La Voce di Venezia

venerdì 13 gennaio 2012

Australian Open, re e regina cercasi


Australian Open 2012
Novak Djokovic è ancora il favorito, ma l’eterno secondo Andy Murray ha un nuovo coach: l’ex-numero 1 del mondo, Ivan Lendl. Tra le donne, Petra Kvitova punta al trono WTA della mai dominante Caroline Wozniacki.

di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer 

E mentre l’Europa giace sotto un non troppo gelido inverno, in Australia è tutt’altra stagione e il sole splende impetuoso.

In attesa di vedere prendere il via la prima prova del Grande Slam sul cemento di Melbourne (16-29 gennaio), l’eterno secondo Andy Murray ha subito piazzato la prima fiammata conquistando il torneo ATP di Brisbane, emulato nella medesima settimana da un’altra eterna promessa, il francese Jo-Wilfried Tsonga (n. 6) che in Qatar ha centrato il primo successo stagionale piegando in finale il connazionale Gael Monfils... 

...continua sul giornale online La Voce di Venezia, link diretto: Australian Open, re e regina cercasi

domenica 8 gennaio 2012

Stefan Edberg, il richiamo della racchetta

Stefan Edberg a Doha © www.OnCourtAdvantage.com
Poeta sopraffino dei colpi di racchetta al volo. Ritiratosi nel 1996, lo svedese Stefan Edberg è di recente tornato a incantare nel circuito Champions Tour.

di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer 

Il suo ultimo successo in un torneo ATP risale al 1995. Sul cemento indoor di Doha, in Qatar, contro il connazionale Magnus Larsson. Alla fine della stagione successiva abbandonò il palcoscenico del circuito professionistico.

Qualche anno di fisiologico distacco, poi nel 2002 il ritorno dell’ex numero 1 del mondo del tennis, Stefan Edberg.

La decisione di ricominciare nel circuito Senior, e offrire la possibilità ai milioni di appassionati di rivedere il suo sfavillante serve & volley paragonabile solo al più geniale John McEnroe.

Venerdì 6 gennaio 2012, Stefan è tornato proprio lì. Nel ricco emirato arabo, per incrociare la racchetta in un torneo esibizione con uno dei più forti giocatori del momento: il francese Jo-Wilfried Tsonga, attuale n. 6 della classifica.

...continua sul giornale online La Voce di Venezia
link diretto: Stefan Edberg, il richiamo della racchetta

domenica 1 gennaio 2012

Tennis, gli articoli (e i link) di Luca Ferrari



di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer

Le performance contemporanee di Federer, Djokovic, Nadal e Murray. Le imprese di Roberta Vinci e Sara Errani in doppio. I fendenti delle amazzoni Sharapova, Azarenka e Williams. Un po’ di passato nostalgico con la classe infinita dello svedese Stefan Edberg, la vile aggressione nel 1993 a Monica Seles e i ricami delle leggende della racchetta nel Champions Tour.

Tra il 2009 e il 2012, articoli sui principali tornei ATP e WTA e delle quattro prove del Grande Slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbledon e US Open), fino ai trionfi dell’Italia femminile in Federation CupNella stagione 2012, in comntemporanea con la nascita del magazine online Back in Net, il tennis internazionale firmato Luca Ferrari, giornalista/fotoreporter web writer (iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Veneto), fece tappa anche nella sezione Sport del quotidiano online La Voce di Venezia.


2012

11.01.12 - Stefan Edberg, il richiamo della racchetta. Il ritorno dello svedese, giocatore da 41 tornei vinti in carriera di cui 6 del Grande Slam. Edberg giochera' l'11 marzo in Germania e dal 20 in Svizzera

13.01.12 - Australian Open, re e regina cercasi. Novak Djokovic è ancora il favorito ma l’eterno secondo Andy Murray ha un nuovo coach: l’ex-numero 1 del mondo, Ivan Lendl. Tra le donne, Petra Kvitova punta al trono WTA della mai dominante Caroline Wozniacki.

18.01.12 - Australian Open, il solito naufragio italiano. Dopo appena quattro giorni di torneo della I prova del Grande Slam, della spedizione azzurra non v’è quasi più traccia. Al 3° turno di singolare approdano solo Sara Errani e la sorpresa Romina Oprandi.

02.02.12 - Australian Open 2012, Djokovic vince il Tennis perde. Il n. 1 del mondo esulta ancora. La finale contro Rafael Nadal è stata emozionante più per il punteggio che non per i colpi. Potenti, ma senza fantasia. Troppo fisico, poca invettiva.

22.02.12 - ATP 500 Rotterdam, Federer champagne. Dritti possenti. Rovesci precisi a una mano (che rarità, ormai). Attacchi in controtempo. Smorzate e volee. In finale contro Del Potro, l’ex-numero 1 del mondo ha messo in campo tutto il suo strepitoso repertorio.

27.02.12 - Tà­mea Babos, è nata una stella. Grinta. Colpi potenti. Accelerazioni di dritto e rovescio.  La non ancora 19enne tennista magiara Tà­mea Babos si candida come il volto nuovo del tennis femminile 2012.
04.03.12 - Roger e Sara, emozioni & vittorie. Palla smorzata di risposta. Si può fare? Davvero? La risposta è “si” se dall’altra parte del campo c’è Roger Federer, artista sopraffino della racchetta.
  
04.03.12 - Ivan Lendl, la leggenda. Ha vinto tornei, prove del Grande Slam e stabilito record, alcuni dei quali ancora imbattuti. Fu il primo grande tennista a dimostrare che con il duro lavoro si poteva andare oltre i propri limiti, diventando campioni e superando i migliori al mondo.

05.03.12 - Il tennis sta aspettando gl’italiani. Un divertente spot televisivo con protagonisti Francesca Schiavone, Fabio Fognini e Roberta Vinci vuole avvicinare il pubblico al mondo della racchetta nostrano, ancora carente però sotto certi aspetti organizzativi e culturali.

13.06.12 - Roland Garros, la storia è qui e adesso. Rafael Nadal, nessuno come lui. Campione per la 7° volta. Sara Errani, cuore e testa. Finalista in singolare, s’inchina a Maria Sharapova ma con l’amica Roberta Vinci, il trionfo (storico) è di doppio.  

13.09.12 - I nuovi (e vecchi) dominatori del tennis. Serena Williams senza rivali. Roberta Vinci e Sara Errani incontrastate regine di doppio. Nel circuito ATP, quattro pretendenti e una sola poltrona.
 
10.10.12 - Scontro tra Titane: la Grande Sfida. Il tennis mondiale femminile sbarca al Mediolanum Forum di Assago (Mi). Le numero 1 del mondo di doppio Roberta Vinci e Sara Errani contro l’inedita coppia formata da Ana Ivanovic e Maria Sharapova.

18.10.12 - Istanbul Wta Championships, le Magnifiche 8. Victoria Azarenka, Maria Sharapova, Serena Williams, Agnieszka Radwanska, Angelique Kerber, Petra Kvitova, Sara Errani e Li Na. Le otto tenniste più forti del mondo si sfidano. Ne resterà  soltanto una. 

14.11.12 - Novak Djokovic, il più forte di tutti. Cinque vittorie su altrettanti match. Li ha messi in riga tutti. Passati e aspiranti numeri 1. Il re e lui, Novak Djokovic. E lo ha dimostrato a Londra, alle ATP World Tour Finals.

19.11.12 - Il tennis per l'Emilia. Sara Errani, Roberta Vinci, Simone Bolelli e Andreas Seppi scendono in campo nel nome della solidarietà . Sabato 24 novembre, al PalaBigi di Reggio Emilia.

28.11.12 - La Grande Sfida in diretta. Il grande Tennis dal vivo. Sabato prossimo, al Forum di Assago, il giornale online La Voce di Venezia seguirà  il mega evento con in campo Sara Errani, Roberta Vinci, Ana Ivanovic e Maria Sharapova.

03.12.12 - Maria Sharapova vince la Grande Sfida. Quasi diecimila spettatori hanno applaudito la mega esibizione tennistica al Forum di Assago. Confermati i valori dei tornei ufficiali.

Rafael Nadal